Missione abbronzatura perfetta senza stress!

Missione abbronzatura perfetta senza stress!

Quando arrivano il caldo e il sole è inevitabile la voglia di mare, relax e tintarella! Spesso però questa corsa alla abbronzatura perfetta ci lascia con eritemi solari, colorito non uniforme e terribili scottature, che possono portare anche a problematiche più gravi.

Spesso ti sei chiesta come abbronzarsi velocemente?

Non dimenticare che l’abbronzatura è il mezzo con cui il nostro corpo si protegge dal sole e dai suoi danni, per questo è utile preparare la pelle in anticipo idratandola e rafforzandola così da evitare spiacevoli ricordi dopo l’esposizione, anche al primo sole!

Ottenere una abbronzatura senza danni alla pelle non è una missione impossibile! Preparati in anticipo seguendo queste tre semplici regole:

1. Nutri la tua pelle con gli alimenti acchiappa abbronzatura

 

Preparare la pelle ad accogliere il sole senza danneggiarsi è un processo che parte dall’interno. La tua cute non può essere elastica e splendente se l’alimentazione non è bilanciata e non le offre gli elementi per essere perfetta. Per prepararla al primo sole fai il pieno di alimenti acchiappa tintarella!

fruit

Ad esempio la frutta e la verdura di stagione dal colore giallo-arancione, come albicocche, carote, arance, pomodori o la frutta esotica. Questi alimenti sono ricchi di beta-carotene e stimolano la produzione di melanina, che proteggerà la tua pelle. Non dimenticare l’olio di oliva, che aiuta ad assorbire il beta-carotene, veicolandolo.

Il sole non solo tende a seccare la pelle, ma ne altera anche la struttura invecchiandola, è importante quindi assumere anche alimenti ricchi d’acqua e vitamine antiossidanti, come le vitamine A C ed E, che combattono i radicali liberi. Ne trovi in abbondanza in agrumi, anguria, broccoli, finocchi, insalata, peperoni e cetrioli.

Infine non dimenticare la regola d’oro dell’estate: bevi moltissima acqua!

 

2. Prepara la pelle con uno scrub fai da te naturale

sole

Sembra un controsenso, ma la bellezza dell’abbronzatura si basa anche sull’esfoliazione della pelle: eliminando le cellule morte e le impurità dalla cute con un trattamento ad azione esfoliante, si libera la pelle e le si permette di respirare e di accogliere al meglio i raggi del sole. Inoltre su una cute liscia anche i solari si stenderanno alla perfezione, proteggendoti al meglio e permettendoti quindi di usare meno prodotto!

Esistono diversi trattamenti ad azione esfoliante – scrub, gommage e peeling – ed è importante sceglierli in base al tipo di pelle. Qualsiasi trattamento sceglierai, questo non va eseguito troppo spesso perché potrebbe indebolire la cute, il mio consiglio è di partire con una volta alla settimana se la tua pelle risulta un po’ trascurata, per poi scendere ad una volta al mese.

Prima di partire per le vacanze, prova questo scrub fai da te all’olio di oliva e zucchero: unisci mezzo bicchiere di zucchero di canna e due cucchiai di olio di oliva fino ad ottenere una consistenza densa, applica sulle zone più inspessite della tua pelle e massaggia delicatamente. Risciacqua poi con abbondante acqua e vedrai la tua pelle subito più pura ed elastica!

L’esfoliazione non è però un rituale da seguire solo prima della partenza. Per ottenere una abbronzatura omogenea ed duratura sarebbe utile effettuare una leggera esfoliazione anche al mare: porta con te il tuo guanto peeling Elmaris, ad azione esfoliante delicata, lo puoi usare anche con il tuo bagnoschiuma preferito per una abbronzatura da fare invidia!

Guanto-peeling-elmaris

3. Idrata la tua pelle in profondità

Ora che la tua pelle è nutrita dall’interno e perfezionata dallo scrub, è tempo di idratarla in profondità.

È importante prendersi cura delle pelle tutto l’anno applicando una crema idratante, così da avere una cute liscia e idratata quando al primo sole inizierai a scoprirti. Se hai trascurato un po’ questo aspetto durante l’inverno, corri ai ripari con questa maschera viso e corpo ad effetto super idratante, avrai bisogno di:

1 cucchiaio di miele

1 cucchiaio di olio di rosa mosqueta

1 tuorlo d’uovo

Mescola in una ciotola tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo, applica delicatamente e tieni in posa per circa 10 minuti.

honey

Risciacqua con acqua tiepida e il tuo dischetto struccante Elmaris per togliere tutti i residui. Queste sono le dosi per una maschera viso, se vuoi applicarla anche su altre parti del corpo regola le gli ingredienti di conseguenza.

Infine, ricorda di idratare la tua pelle sia sotto il sole, con la giusta protezione, sia dopo l’esposizione con un buon prodotto dopo sole: la credenza che con la protezione non ci si abbronzi è un falso mito! La crema solare non solo serve a proteggere la tua pelle dai danni del sole, ma la idrata massimizzando e rendendo duratura l’abbronzatura!

Non perderti i nostri aggiornamenti per prepararti al meglio all’estate, iscriviti alla newsletter!

Tutti i commenti

Lascia un commento