Scrub-mania: tutto quello che devi sapere sull'esfoliazione!

Scrub-mania: tutto quello che devi sapere sull'esfoliazione!

I trattamenti per la cura del corpo e della pelle sono davvero moltissimi e tutti con nomi e funzioni diverse. Un trattamento beauty diventato ormai un must della nostra routine è sicuramente lo scrub, sono sicura che tutte lo abbiamo provato almeno una volta dall’estetista o in versione naturale a casa.

Il termine scrub deriva dall’inglese “to scrub”, ovvero strofinare o sfregare e indica un trattamento mirato all’esfoliazione della pelle, appunto con lo strofinamento per eliminare le cellule morte. I progressi nella ricerca ed innovazione ti mettono a disposizione diverse opportunità:

esfolianti, scrub, gommage e peeling…qual è la differenza?

Esfoliante per una pelle perfetta

Rientrano tra gli esfolianti tutti i prodotti per la rimozione dello strato superficiale di cellule morte: non solo i tradizionali scrub liquidi o in gel, ma anche guanti di crine e spugne.Guanto-peeling-elmaris

Se hai provato il guanto esfoliante e massaggiante Elmaris conosci già la sua delicata efficacia sulla pelle!

Altrimenti clicca qui.

A tutto Scrub

scrub-corpo-fai-daLo scrub tradizionale è una tecnica di esfoliazione di tipo meccanico: si utilizzano degli elementi solidi, come semi o sali, per eliminare le cellule morte.

È anche il prodotto più facile da realizzare in casa, unendo ad un fluido degli elementi solidi, anche se è bene prestare attenzione a non aggredire troppo la pelle. Infatti, lo scrub è particolarmente indicato per le zone dove l’ispessimento cellulare è più abbondante, per la sua azione piuttosto decisa sulla pelle.

Gommage delicato per il viso

Anche con il gommage si utilizza una tecnica meccanica per esfoliare, ma le sue particelle solide sono sensibilmente più fini e vengono abbinate a basi molti idratanti.forza-della-frutta-peeling

Per questo motivo il gommage è consigliato per le zone in cui la pelle è più delicata, come il viso, o in generale per le pelli sensibili che potrebbero soffrire un’azione più aggressiva come quella dello scrub tradizionale.

Peeling ad azione levigante

Il peeling è un esfoliante a base chimica.

Le formule di questi prodotti contengono degli elementi acidi – spesso estratti dai frutti, come l’acido glicolico – che svolgono una azione levigante sulla pelle.

Questi trattamenti possono lavorare a diverse profondità per trattare inestetismi specifici, come le macchie della pelle, e per questo motivo sono proposti in ambienti professionali.

Niente paura, in commercio puoi trovare solo le versioni con poco acido e adatte ad un uso in casa!

I 5 benefici di tutti i metodi!

Qualsiasi variante tu scelga non dimenticare che esfoliare la pelle ci offre tanti benefici:

aiuta il ricambio cellulare eliminando le cellule morte

favorisce l’ossigenazione della pelle, liberandola da tutti i residui

prepara la pelle per i trattamenti, rendendola più ricettiva

assicura una abbronzatura più intensa ed uniforme

in alcuni casi, evita anche il fastidioso problema dell’incarnarsi dei peli!

Sei appassionata di bellezza naturale e non vuoi perderti i nostri consigli? Iscriviti alla newsletter!

Tutti i commenti

Lascia un commento