Il cachi è il re dell’inverno, ecco come creare 3 semplici maschere naturali!

Il cachi è il re dell’inverno, ecco come creare 3 semplici maschere naturali!

Il conto alla rovescia per le festività invernali è iniziato e, nonostante la magica atmosfera, è normale sentire un po’ lo stress da festeggiamenti. Sembrano esserci mille cose da fare e a cui pensare!

Cerchiamo però in questo periodo frenetico di non trascurare la nostra pelle e il nostro benessere, prendiamoci una serata per rilassarci e schiarirci le idee…niente è meglio di una buona maschera naturale per iniziare!

L’alleato del mese di dicembre è uno dei frutti invernali più diffusi e amati: il cachi.

naturalColtivato da principio in Asia e approdato poi in Italia alla fine del ‘900, il cachi è un frutto che offre molti benefici. Esso è famoso soprattutto per i suoi effetti regolatori sulla digestione e per il suo aiuto nella protezione del fegato

, grazie al suo apporto di minerali come il potassio, la vitamina C ed il betacarotene.

Per questi motivi si offre come valido supporto del nostro benessere non solo a tavola, ma anche in formato beauty!

Con un cachi maturo è possibile creare molti prodotti di bellezza, vediamone assieme tre.

1. La maschera idratante

Il cachi è una prima donna: infatti la maschera idratante e rilassante che si crea con questo frutto non ha bisogno di nient’altro se non della polpa di un cachi maturo!

Con un cucchiaio estraiamola e mescoliamola in una bacinella per ottenere un composto omogeneo da stendere delicatamente sul viso pulito. Lasciamo agire la maschera per 15 minuti: la pelle risulterà subito più distesa, luminosa ed idratata.natale-regalo

2. Maschera anti-età al cachi e cacao

Per impreziosire la nostra maschera possiamo aggiungere due cucchiai di cacao in polvere e un cucchiaio di miele: non solo otterremo un’atmosfera rilassante e natalizia, ma questa combinazione è particolarmente adatta per distendere la pelle che presenta qualche imperfezione o piccola ruga, grazie al cacao ed al miele che idratano e prevengono gli effetti del tempo.persimmon

3. Maschera purificante

Per realizzare una maschera purificante, abbiamo invece bisogno di qualche ingrediente in più. Alla polpa di un cachi maturo, vanno infatti aggiunti un cucchiaio di argilla verde e tre gocce di olio essenziale alla lavanda. Se notiamo che il nostro composto è troppopersimmon

solido, possiamo alleggerirlo aggiungendo dell’infuso di salvia e rosmarino, due erbe ricche di proprietà lenitive e nutrienti.

Stendiamo la maschera sul viso e lasciamola agire per non più di 15 minuti, sciacquiamo abbondantemente e ammiriamo il nostro incarnato fresco e luminoso!

Pensi di avere una amica che ha particolarmente bisogno di ristorarsi prima delle feste? Condividi i nostri segreti beauty attraverso i tuoi social!

Tutti i commenti

Lascia un commento