Consigli ceretta indolore

6 Consigli per una Ceretta perfetta

In Beauty Tips, Bellezza & Salute, Cura della pelle by GiadaLeave a Comment

Sarà anche una tortura, ma la ceretta è il metodo più efficace e duraturo per rimuovere i peli superflui. Che tu scelga di farla dall’estetista o con le strisce fai-da-te a casa, ci sono dei trucchi del mestiere che facilitano e prolungano l’effetto del trattamento.

Ecco i nostri consigli per una ceretta perfetta e (quasi) indolore

Prima di fare la ceretta:

1 Esfolia la pelle

Per garantire il miglior risultato possibile devi preparare la pelle e i peli alla ceretta. Esfolia bene la zona interessata per eliminare le cellule morte e far alzare i peli più piccoli e sottopelle, in questo modo la cera aderirà meglio e avrà un effetto più duraturo.
Questo accorgimento è fondamentale anche per le zone più delicate, come l’inguine: a causa del continuo sfregamento e dell’umidità della pelle è più facile che si formino peli incarniti.

2 Doccia calda

Per preparati allo strappo – sia casalingo che presso l’estetista – apri i follicoli con una doccia calda. In questo modo i peli saranno più liberi e la pelle sarà pulita, impedendo ad eventuali impurità di propagarsi dopo la depilazione causando irritazioni e fastidiosi inestetismi.

3 Scegli il momento giusto

Cerca di andare dall’estetista in un momento non troppo caldo della giornata. Se la pelle è molto sudata sarà più reattiva e le irritazioni saranno più facili, anche se l’estetista applica il borotalco.


Anche il momento del mese in cui scegli di prendere appuntamento influisce sul risultato della ceretta: in quei giorni del mese la pelle è molto reattiva e lo strappo sarà più doloroso, ma molto più duraturo nel tempo, perché i bulbi piliferi sono a riposo grazie al rallentamento dell’attività ormonale.

Dopo aver fatto la ceretta:

1 Idratazione

Per evitare irritazioni e segni è fondamentale idratare e lenire la pelle fin da subito: anche se scegli la ceretta fai da te casalinga, applica una lozione post ceretta come fanno le estetiste. Ottime sono quelle a base di aloe, calendula o camomilla, calmano la pelle e la mantengono elastica. Evita invece tutte le creme che contengano profumi ed alcool!

2 Attenzione al sole

L’estate è il periodo dell’anno in cui la ceretta è fondamentale, tante serate fuori casa e giornate a prendere il sole. Attenzione però, il sole stressa la pelle anche con la crema solare. Evita di esporti subito dopo la ceretta quando la zona è ancora sensibile. Prendi appuntamento dall’estetista almeno 3 giorni prima di andare in vacanza!

3 Esfolia a piccole dosi

Lo scrub dopo la depilazione? Da evitare.

Se è vero che subito prima offre un sacco di vantaggi, subito dopo la ceretta può causare irritazioni o peggio ancora delle vere lesioni alla pelle. Aspetta almeno 2 giorni per esfoliare.

Il mio consiglio è di esfoliare regolarmente con uno scrub delicato tutto il corpo, soprattutto inguine e ascelle, più soggetti ai peli incarniti.

Con il panno scrub Elmaris è estremamente facile e pratico, lo usi sotto la doccia con il tuo docciaschiuma preferito!

Leave a Comment

*